Archivi del mese: luglio 2015

Milano e zone limitrofe: il risarcimento danni

Milano_skylineIl nostro obiettivo è quello di fornire un servizio professionale a chiunque ne abbia bisogno, per questo motivo abbiamo creato una rete in tutto il territorio nazionale, in particolar modo a Milano.

Milano infatti negli ultimi anni ha visto l’aumento delle zone ZTL, dei sensi unici e di una viabilità modificata creata ad hoc per determinati motivi pedonali e di inquinamento. Tuttavia gli incidenti stradali avvengono lo stesso, sia per imperizia del conducente, sia per imperizia dei pedoni che attraversano senza guardare.

I ciclisti dal canto loro hanno visto l’aumentare delle piste ciclabili, molto utile questa situazione per andare a lavorare, tuttavia non esiste ancora molto bene la cultura della pista ciclabile, basti pensare che molti ciclisti permangono sempre nella strada quando adiacenti hanno una pista ciclabile a doppio senso.

E in caso di urto tra un automobile con un ciclista in questa situazione? Si può richiedere un risarcimento danno oppure il conducente dell’automobile è in torto marcio? Non è detto, bisogna analizzare al meglio la situazione e vedere tutte le possibili dinamiche.

Il risarcimento danni a Milano del nostro studio, si occupa di questo ed molti altri possibili tipi di danni a cose o persone. Chiedi un incontro gratuito, sempre!

Le responsabilità del tamponamento tra veicoli

tampIl tamponamento è un tipo di incidente stradale molto comune e ben definito dalla giurisprudenza italiana.

Di solito si afferma che chi viene tamponato ha sempre ragione, ma è sempre vero? Dipende da vari fattori e dal tipo di tamponamento, infatti non bisogna dimenticare il tamponamento a catena.

Bisogna dire che nella maggiorparte dei casi il veicolo tamponato ha sempre ragione, a meno che il veicolo posteriore non fornisca le prove che il tamponamento è avvenuto a causa del veicolo anteriore, per esempio per una frenata improvvisa con strada libera o per atre vicissitudini.

Bisogna ricordare comunque una cosa: la distanza di sicurezza. Che il tamponamento avvenga in città o fuori, la distanza di sicurezza deve essere sempre rispettata.

Anche per quanto riguarda il tamponamento,è possibile richiedere il giusto risarcimento danni dell’incidente stradale, attraverso l’assicurazione oppure con la consulenza di un’agenzia di risarcimento danni specializzata in queste situazioni.